image

Andrea Agostini premiato al BIM&DIGITAL Award 2018

Si è tenuta al SAIE di Bologna la seconda edizione del BIM&DIGITAL Award, il concorso promosso da SAIE e DIGITAL&BIM Italia che premia i progetti che sfruttano le innovazioni digitali, in particolare il BIM, al fine di migliorare le performance e rendere più efficace il processo di progettazione, realizzazione e manutenzione delle aziende.

Tra i 53 progetti in concorso, i 15 i migliori sono stati premiati durante il DIGITAL&BIM Italia Conference Lab: tra questi c’era il progetto “Implementazione della metodologia BIM nell'edilizia Sanitaria” coordinato da Andrea Agostini per Operamed srl, azienda italiana del settore dell’edilizia sanitaria.

Il progetto, vincitore della categoria “Iniziativa BIM dell’anno”, ha previsto l’implementazione della digitalizzazione in tutti i processi aziendali, dalla fase di preventivazione e progettazione a quella di produzione. I miglioramenti tecnologici hanno portato ad un affinamento e alla velocizzazione del processo di progettazione e al miglioramento dei processi produttivi, incrementando efficienza e qualità del prodotto finale.

Complimenti ad Andrea (BIM Implementation Manager di AdHox) che ha saputo tradurre in pratica le metodologie e gli strumenti racchiusi nel concetto di BIM, dimostrando in maniera eccellente come la digitalizzazione porti reali vantaggi di efficienza in termini di tempi e costi e semplifichi i processi migliorando le performance finali.
BIM&DIGITAL Award 2018